FLASH: PRIMARIE PD, RANIERI IN CAMPO “PER NAPOLI”. SI SPACCA IL FRONTE ANTIBASSOLINO

Ranieri-Umberto-1

Starebbe per essere ufficializzata la candidatura di Umberto Ranieri alle primarie del centrosinistra a Napoli. L’ex sottosegretario, presidente della Fondazione “Mezzogiorno Europa”, accetterà (stando a quanto trapela da ambienti a lui vicini) l’invito rivoltogli dalla rete civica “Per Napoli”, della quale è uno degli ispiratori.
Ranieri si affianca a Antonio Bassolino e Valeria Valente.


Ecco l’invito di “Per Napoli”
“In questi ultimi giorni il dibattito interno al centro-sinistra napoletano ha sancito la conclusione di qualsiasi soluzione civica, e dopo l’estenuante susseguirsi di nomi di questi mesi, il confronto politico è ritornato su posizionamenti interni estranei al confronto sulle questioni rilevanti per il futuro della città metropolitana di Napoli. Umberto Ranieri ci appare oggi come il candidato per il suo profilo, per i temi e le posizioni espresse in questi anni, e le aperture al protagonismo della società diffusa napoletana, una valida soluzione per costruire un centro-sinistra, per la prossima tornata delle amministrative a Napoli, competitivo, largo, inclusivo, plurale e aperto alle diffuse esperienze civiche presenti in città.
La rete civica “Per Napoli” rivolge un appello ai dirigenti, ai militanti e agli elettori del PD e delle altre forze del centro-sinistra; e a tutte le realtà e le soggettività del mondo del lavoro, della cultura, dell’impresa, delle professioni e del terzo settore per sostenere Umberto Ranieri per le primarie del prossimo 6 marzo, garantendo così quella necessaria pluralità di posizioni capace di rendere le primarie un percorso realmente partecipato e aperto alla città; e chiede di aprire la sottoscrizione delle candidature ai cittadini esattamente come per le primarie di Roma e Milano”.

Subscribe
Notify of
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments