FLASH! NON SONO STATO, IO: BORRIELLO ANNUNCIA QUERELA E SPIEGA: “HO DATO UN EURO A UNO O DUE CITTADINI”

BORRIELLONE(ANSA) – “Ho visto il video pubblicato da Fanpage nel quale mi si attribuiscono impropriamente pratiche lontanissime dal mio modo di concepire l’azione politica; ho già

dato mandato ai miei legali per promuovere una querela per diffamazione nei confronti della testata giornalistica che ha inteso mettere in atto una vera e propria aggressione mediatica”. Così, in una nota, il consigliere comunale Pd, Antonio Borriello.

“La verità: ho dato un euro a uno o due cittadini che sono andati a votare alle primarie del centrosinistra, l’ho fatto per non essere scortese come partito. Faceva freddo – spiega – quelle persone erano venute a votare, ma non avevano l’euro, e allora gliel’ho dato io. E non so neanche chi abbiano votato. L’ho fatto davanti a tutti, non di nascosto. La giornata di domenica 6 marzo anche nella sezione di San Giovanni ha visto una partecipazione vera, spontanea e libera di tanti cittadini che hanno deciso di scommettere sul futuro di Napoli”

Subscribe
Notify of
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments