CHIAIA: CHI-OSA SUCCEDERE A FABIO CHIOSI? BAGARRE TRA MELE, BOCCALATTE, LIBRINO… E ALESSANDRA CALDORO!

collage chiaiaChiaia: chi osa succedere a Fabio Chiosi? Una bagarre. A Chiaia la presidenza della municipalità sta dividendo gli azzurri di Forza Italia che hanno sempre avuto la loro

roccaforte nel quartiere bene. Laboccetta ha proposto Mario Mele consigliere uscente…dicono un presidente all’altezza della sfida.

Fulvio Martusciello punta su Alberto Boccalatte un candidato morbido come il cachemire, campione di preferenze e un passato con Ciro Alfano. Armando Cesaro ha scelto Alessandro Librino, avvocato e portatore di voti nei quartieri popolari di Chiaia, mentre Rivellini ha proposto un accordo offrendo Francesco de Giovanni, parente della compagna Bianca, un passato recente di uomo di Taglialatela che lo candidò al collegio 16 della provincia di Napoli. Ultimi a arrivare quelli di Italia Unica che addirittura hanno offerto un duo: Alessandra Caldoro e Maurizio Iapicca.

E Chiosi? Incandidabile perché ha già fatto due mandati tenterà la scalata al Comune con un occhio alla Bersagliera, il ristorante di famiglia…

Subscribe
Notify of
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments