ULTRAS LIBERI! ASSOLTO MASSIMO MANTICE, GRANDE VITTORIA DELL’AVVOCATO-SCUGNIZZO EMILIO COPPOLA

COLLAGE COPPOLAMassimiliano Mantice, storico leader ultrà del Napoli, accusato di aver ritardato l’inizio della tragica partita Napoli-Fiorentina del 3 maggio 2014, quando Ciro Esposito fu colpito a

morte,  è stato assolto questa mattina a Roma: secondo i giudici capitolini il ritardo non fu provocato dalla sua presenza sulla rete di recinzione della curva dell’Olimpico. Solo una multa. La Procura di Roma aveva chiesto un anno e 8 mesi. Grande vittoria dell’avvocato “scugnizzo” Emilio Coppola, che si conferma un vero e proprio “fuoriclasse” dei reati da stadio.

Subscribe
Notify of
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments