LA RESURREZIONE DI CONTE E ALTRE SPOILERATE: SE NON VOLETE SAPERE COME FINISCE GOMORRA NON APRITE QUESTO LINK

Gomorra_visual_2_largeMa che succederà nelle prossime puntate di Gomorra? Il “Totogenny” impazza: considerata anche l’assenza del

campionato di calcio, uno degli argomenti più discussi a Napoli e non solo è il destino dei protagonisti della serie tv. Ed è scattata la caccia allo spiffero giusto: quasi in ogni casa, sotto ‘o Vesuvio, c’è qualcuno che ha un amico il cui

cugino ha una fidanzata che conosce uno che ha lavorato alla produzione.“Ma Salvatore Conte è morto davvero? E che farà don Pietro Savastano? I suoi dissidi con Genny verranno risolti oppure tra padre e figlio è rottura totale?”. E chi lo sa: mistero fitto. Ma quanto?

A Napolispia è arrivata una soffiata molto, molto più attendibile delle tante voci che circolano in città. La fonte? Un “sensitivo” che dice di aver sognato le prossime puntate di Gomorra. E che ci racconta la sua visione.

Don Salvatore Conte? Non sarebbe morto. Un sacerdote avrebbe soccorso il boss, accoltellato alla gola in chiesa dai complici di quel grande infame di Ciro Di Marzio. Conte sarebbe vivo e tornerebbe in campo, ma solo nella terza serie.

Don Pietro Savastano, invece, dal suo bunker ordinerà la mattanza dei “girati”. Tutti i traditori verranno ammazzati, senza pietà, finchè il suo covo verrà scoperto. E per don Pietro sarà la fine: verrà giustiziato dai killer mandati da Ciro l’immortale.

Genny? Se ne resterà a Roma, lontano dalle guerre intestine del clan, ad accumulare soldi e a badare alla sua famiglia. Il boss dei boss diventerà quindi Ciro, l’infame immortale. Che sarà il protagonista assoluto della terza serie, fino alla “resurrezione”, ovviamente, di don Salvatore Conte…

Subscribe
Notify of
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments