PD NAPOLI, LA FARSA CONTINUA: RINVIATA A DOMANI LA CONTA DEI VOTI. SCHIAFFO DI RENZI A DE LUCA E CASILLO

ODDATI EDERO

La conta dei voti dello pseudo congresso provinciale del Pd di Napoli, che si è svolto ieri ma al quale non hanno partecipato i simpatizzanti di Nicola Oddati, prevista per oggi alle 18, è stata rinviata a domani ma non si sa a che ora. L’ulteriore rinvio sarebbe dovuto all’assenza del garante Alberto Lo Sacco, impegnato a Roma alla direzione nazionale del partito. Una doccia fredda per gli altri due candidati, Massimo Costa e Tommaso Ederoclite. L’annuncio di Matteo Renzi di aver chiesto di candidarsi alle politiche a Paolo Siani, fratello di Giancarlo, il giornalista ucciso a napoli nel 1985 dalla camorra, è stato uno schiaffo in piena regola alle due correnti che si stanno fronteggiando: quella che fa capo a Mario Casillo, sostenitore principale di Costa, e quella che fa riferimento a Vincenzo De Luca, che ha puntato tutto su Nicola Oddati.

Lascia un commento

Vuoi essere il primo a commentare?

Notify of

wpDiscuz