ZINGARETTI PUNTA A FARE IL SINDACO DI ROMA, IN CAMBIO DEVE PIAZZARE FICO A NAPOLI

Nicola Zingaretti si dimette da segretario del Pd, e punta diritto alla candidatura a sindaco di Roma, il prossimo autunno. Lo scambio con il M5s prevede l’appoggio del Pd alla candidatura a Napoli di Roberto Fico. E’ questo il motivo della genuflessione del segretario napoletano dei Dem, Marco Sarracino, ai pentastellati. Una genuflessione alla quale cerca di opporsi, in maniera scomposta e totalmente inefficace, il braccio destro di Vincenzo De Luca, Fulvio Bonavitacola. A che titolo Bonavitacola, semisconosciuto deluchiano salernitano, tenti di dettare legge sulla scelta del candidato a sindaco di Napoli, resta un mistero. Uno dei tanti di questa partita a scacchi che si gioca sulla pelle dei napoletani.

Subscribe
Notify of
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments