CAMPANIA, GUERRE STELLARI IN REGIONE: MUSCARÀ E CIARAMBINO NON SI PARLANO PIÙ

Pasquale Napolitano per Napolispia

Tira brutta aria in Consiglio regionale nella truppa dei Cinque stelle. La guerra Dibba-M5S lascia strascichi anche in Campania. I nervi sono tesissimi tra Valeria Ciarambino, capogruppo dei grillini e fedelissima del ministro degli Esteri Luigi Di Maio, e Maria Muscarà, consigliere regionale vicina ad Alessandro Di Battista. Muscarà, rieletta nonostante la guerra sotterranea, è stata emarginata ed esclusa da tutti i ruoli di vertici. Ciarambino e Muscarà non si parlano più. E non si esclude l’addio della consigliera dissidente al gruppo dei Cinque stelle.

Subscribe
Notify of
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments